10 posti tipici a Firenze

Abbiamo selezionato 10 posti a Firenze, privilegiando come sempre l'autenticità della proposta gastronomica. 

Pronti al countdown? Iniziamo!




-------------------------------------

10. Al Tranvai
http://www.altranvai.it/
Piazza T.Tasso, 14r
Tel 055.225197


Tipicòmetro: 97%

In breve: A San Frediano, questa piccola osteria si chiama così perché nel tranvai si stava stretti, e anche qui, in quanto a spazio, non si scherza: si mangia gomito a gomito con il vicino, come nelle vecchie trattorie fiorentine. I piatti sono quelli della tradizione toscana.

Nel menu: Pappa al pomodoro, Ribollita, Panzanella. Tagliatelle con pomodoro e ragù, Gnocchi di patate, Budelline in umido, Trippa alla fiorentina, Lampredotto bollito o in cacciucco e Cipolline di pollo stufate. Polpette fritte e in salsa, Insalata di lesso o la francesina, altro nome del lesso ripassato con le cipolle. Si termina con i dolci della casa: torta di mele, di fichi e noci o di pere.

Prezzo medio: 30 euro.



9. Osteria I Buongustai
https://it-it.facebook.com/ibuongustaifirenze/
Via dei Cerchi, 15 Rosso, 50122 Firenze
Telefono: 055 291304


Tipicòmetro: 83%

In breve: Mangiare bene e spendere il giusto in centro a Firenze, potrebbe già bastare questo. Cucina a vista, semplicità e cortesia, gestione tutta al femminile da parte delle 'sorelline'. A pranzo si riempie di turisti e studenti anche stranieri: il posto è segnalato anche sulla famosa Lonely Planet. Aspettatevi di condividere il tavolo con altri avventori, e di pagare in contanti.

Nel menu: Coccoli con salumi e formaggi, Bruschetta al tartufo, Gnudi burro e salvia, Tagliolini al tartufo, Lampredotto bollito, Trippa alla Fiorentina.

Prezzo medio: 25/30 euro




8. Trattoria Le Mossacce
http://www.trattorialemossacce.it/
Via del Proconsolo 55r, Firenze
Tel. +39 055.29.43.61


Tipicòmetro: 89%

In breve: 'In questo locale scelto da molti fiorentini come ritrovo per la pausa pranzo, potrete domandare cosa accade in città e soprattutto scoprire Firenze ed i suoi "umori" fuori dai classici percorsi turistici.
Comprese "le mossacce" di patron Marcello che appena avrete finito, con cortesia e risoluzione, dirà "fuori uno avanti un altro". Perché in questo locale non si prenota il tavolo ma nessuno che si sia affacciato è mai rimasto con la fame'.

Nel menu: Fettunta, Pastina in brodo, Ribollita, Zuppa lombarda, Cimalino con salsa verde, Ossobuco alla fiorentina, Involtini della casa, Bistecca alla fiorentina, Fagioli all'uccelletto, Vin santo con cantuccini
di Prato.

Prezzo medio: 30 euro




7. Trattoria Palle d'Oro dal 1860
43/45/R, Via S. Antonino
50123 Firenze
Tel. +39 055 288383


Tipicòmetro: 92%

In breve: La trattoria Palle D'Oro da oltre un secolo e mezzo prepara sfiziose specialità toscane.
Tavolini in legno, carta gialla sotto i piatti, quadri che ritraggono scorci di Firenze. Alle pareti, immagini di pittori clienti del locale come Tirinnanzi e Vinicio Berti. I piatti sono serviti dal personale di sala con un'accoglienza gioviale in stile fiorentino.

Nel menu: Bruschetta al pomodoro, Tortelli di patate al cinghiale, Peposo dell'Impruneta.

Prezzo medio: 30 euro







6. Trattoria Gozzi Sergio
Piazza di San Lorenzo, 8R, 50123 Firenze
Telefono: 055 281941


Tipicòmetro: 88%

In breve: Aperta solo a pranzo, questa trattoria di certo non ha bisogno di presentazioni, proprio dietro gli stalli del mercato di San Lorenzo, è una vera e propria istituzione. Tipicamente fiorentina, saggiamente economica, assai turistica ma non trappola: un indirizzo da provare almeno una volta nella vita.

Nel menu: Da provare le bracioline fritte rifatte nel sugo con patate alla contadina.  

Prezzo medio: 25/30 euro.





5. Trattoria Mario
trattoria-mario.com/
Via Rosina 2r
(angolo Piazza del Mercato Centrale)
50123, Firenze
Telefono 055218550

Tipicòmetro: 71%

In breve: All’inizio “da Mario” si faceva mescita di vini e gli avventori erano prevalentemente i tantissimi operatori del vicino Mercato Centrale (facchini, ortolani, mecellai).
Ma è nel 1957 che la bottega assume le caratteristiche di vera e propria trattoria, con il servizio ai tavoli di bevande e piatti caldi, cucinati con cura sul piccolo fornello nel retrobottega. All'epoca si servivano la zuppa di magro (zuppa di fagioli e verdure), il minestrone di ceci, pappa al pomodoro, trippa alla fiorentina, braciole in salsa, baccalà in umido e bistecche alla fiorentina.
Dal 1965 il locale assiste ad un'incredibile crescita dovuta al diffondersi del turismo di massa e a un nuovo tipo di clienti giornalieri: gli studenti. Nel 1968 diventa un locale dove si discute di politica e cultura, e alcuni dei vecchi clienti abituali di allora ora sono conosciuti nel mondo dello spettacolo nazionale.
Alla scomparsa di Mario, nel 1980, il locale è rimasto alla moglie Elena e ai figli Romeo e Fabio che la conducono con spirito e professionalità e ancora oggi i tavoli vicinissimi permettono di mangiare a stretto contatto con gli altri, amplificando la socialità, tra buoni vini e classici piatti toscani.

Nel menu: Tortelli di patate al ragù, Tagliatelle di carciofi, Zuppa di fagioli, Ribollita, Braciola fritta, Peposo di manzo, Arista nostrana allo spiedo, Bollito misto

Prezzo medio: 30 euro




4. Trattoria Diladdarno
http://www.trattoriadiladdarno.com/
Via Dei Serragli 108/r
50125 Firenze (FI)
Tel: 055224917


Tipicòmetro: 76%

In breve: La Trattoria Diladdarno, la cui stretta porticina bianca con la vetrinetta si affaccia timidamente sulla storica via dei Serragli, nasconde un’insospettabile sala ampia, colorata e accogliente dalla quale si accede a un cortile interno, adornato di piante aromatiche, dove trovare ristoro e quiete, lontano dal rumorio cittadino. La proposta quotidiana del locale è l’ottimo rapporto qualità prezzo, la scelta di offrire l’acqua e il coperto, la propensione per un rapporto spontaneo e informale con i clienti forestieri, così come con gli abitanti del quartiere.

Nel menu: Cialda di salsiccia di cinghiale al miele con spuma di senape, Coccoli crudo e stracchino, Pappa al pomodoro, Pici all'ortolana con scaglie di pecorino, Filetto di cinghiale con porcini, Agnello alle erbe con barbabietole all'aceto, Cantucci e vinsanto.

Prezzo medio: 35 euro.





3. Trattoria Pallottino dal 1911
http://trattoriapallottino.com/
Via Isola delle Strinche, 1 R - 50122 Firenze
T. 055289573

Tipicòmetro: 82%

In breve: A due passi da Piazza Santa Croce, altra vera istituzione della città: fin dal 1911 Il Pallottino offre una cucina tipica toscana, ed è diventato una pietra miliare della storia fiorentina. Atmosfera accogliente e spiritosa, specialità tipiche di una trattoria toscana. Necessaria la prenotazione visti i limitati coperti.

Nel menu: Fettunta campagnola all’olio novo, Coccoli fritti con stracchino e prosciutto di Pratomagno,
Rigatoni alla Pallottino (pomodoro e guanciale), Lasagne fatte in casa alla vecchia maniera, Tortino di uova alle erbette, Peposo di manzo all’Imprunetina, Funghi porcini trifolati alla nepitella, Cantucci alle mandorle con vin santo.

Prezzo medio: 30/35 euro




2. La Fettunta
https://it-it.facebook.com/LaFettuntaFirenze
Via dei Neri, 72r - Firenze
055 274 1102

Tipicòmetro: 76%

In breve: In pieno centro, poco distante dal Palazzo della Signoria, una trattoria molto caratteristica, genesi da 'rosticceria'; infatti, dietro il vetro del bancone fanno bella mostra salumi e preparazioni gastronomiche tipiche. Locale angusto ma intimo, nicchie dove incastrare tavoli, pareti in sasso e volte in mattoni. Il menu, tipico toscano, è scritto a manu sulla carta paglia.

Nel menu: Ribollita, pappa al pomodoro, pici, fettunta con fagioli, con olio "bono"e aglio strusciato, con pomodoro e basilico, taglieri di affettati, rusticiana e poi spiedini, salsicce, porchetta, pollo alla piastra e l'immancabile bistecca, come qui semplicemente chiamano la "Fiorentina".

Prezzo medio: 25/30 Euro



1. I'Brindellone 
Piazza Piattellina, 10/11r
50124 Firenze
Telefono: 055 217879


Tipicòmetro: 99%

In breve: Una trattoria un po'defilata, in Oltrarno, pertanto non troppo turistica, dove la cucina fiorentina è quella semplice, genuina, antica. Gli avventori sono prevalentemente indigeni. Un posto senza fronzoli quindi, ma con molta sostanza: i piatti sono cucinati con rispetto delle ricette tradizionali.

Nel menu: Coccoli con stracchino e prosciutto, Crostini di milza e fegatelli, Risotto con cavolo nero e lampredotto, Spaghetti alla chitarra con ragù, Pappa al pomodoro, Trippa alla fiorentina, Salsicce e fagioli.

Prezzo medio: 25/30 euro